LASH DREAM


LASHDREAM è un lash bar milanese, un posto dove prendersi cura delle proprie ciglia dalla A alla Z specializzato nell'applicazione di ciglia finte ed extensions ciglia: per avere uno sguardo da cerbiatta in pochissimo tempo. LashDream è il punto di ritrovo per tutte la appassionate di ciglia belle, folte e sane ma anche di cosmetica naturale: in negozio, infatti sono disponibili prodotti eco-bio che vanno dalla cura e definizione delle sopracciglia alle creme per il viso passando per oli anti cellulite, maschere in fango e repellenti per zanzare. Un piccolo paradiso per chi, come me, apprezza la cosmetica naturale e ha piacere a prendersi cura del proprio viso in maniera consapevole.

Le ciglia, insieme alle sopracciglia, sono le parti del viso di cui preferisco prendermi cura perché se ben curate ed appositamente (e strategicamente, ndr) truccate aprono e definiscono lo sguardo donando al viso una luce particolare, quasi magica e sensuale.

Tra i prodotti disponibili presso LashDream ho provato uno struccante delicato creato appositamente per extensions ciglia e dei fanghi per il viso. Prima di tutto, è bene specificare, io non porto extensions ciglia ma ho approfittato della delicatezza di questo detergente per prendermi cura delle mie ciglia danneggiate dal continuo utilizzo di mascara. E' un prodotto naturale e funziona molto bene, in più noto un miglioramento nelle mie ciglia: ne perdo meno e sono più forti. Lo struccante è a base d'acqua e non contiene coloranti artificiali, profumi né SLS e SLES (tensioattivi): una vera coccola Made in Italy.


Per quanto riguarda la maschera di fango "Ingli Pai", invece, è stato amore a prima vista. I fanghi hanno un odore fantastico grazie alle essenze di sandalo, menta piperita e patchouli. Prima di applicarli sul viso come una maschera ho fatto un leggero scrub con olio e zucchero, poi ho sciacquato il viso con acqua tiepida e ho asciugato; la maschera l'ho stesa con un pennello da fondotinta ma anche le dita vanno benissimo. Una volta che i fanghi si sono asciugati si può togliere la maschera: pelle ammorbidita, cellule morte rimosse e circolazione stimolata. Io non posso più farne a meno!