FIGHE ANCHE IN CONVERSE: L'ESEMPIO DI LANA DEL REY



Sfatiamo un mito: non si è gnocche solo in tacco 12, fighe in converse SI PUO' e ce lo dimostra Lana del Rey, sfacciatamente bella con le sue Chuck Taylor rosse nel video di Born To Die.

Spesso si pensa di apparire meglio se si indossa un tacco vertiginoso ma, questo, è tutto da dimostrare: portare i tacchi a tutti i costi è assolutamente OUT. Non tutte le situazioni e/o tutti i posti richiedono il tacco alto e non c'è niente di peggio di vedere ragazze zoppicare sui loro bellissimi stiletti. Quando un tacco è "ma anche no" come in mezzo al deserto, ce lo insegna Lana, è subito sì alla Converse. Le converse sdrammatizzano qualsiasi look, molto più delle ballerine e del sandalino basso e sono la scarpa più versatile che esista: da quando esistono non sono mai passate di moda e piacciono a tutti... soprattutto al vostro fidanzato che non dovrà riaccompagnarvi a casa in braccio perché non riuscite più a camminare sui sampietrini oppure dovrà correre a riempirvi il piatto al buffet di quell'aperitivo in spiaggia perché vi sciupereste le scarpe camminando sulla sabbia.




Lana le indossa per creare quel look un po' vintage, un po' ragazzaccia, un po' ragazzina; americana al 100%, sembra proprio che lei e le sue Chucks abbiano un sacco di storie da raccontare. Nel suo look non mancano mai eye-liner, gioielli importanti, piega perfetta e quell'aria triste che la rende una famme fatale. Per un look da "figa anche in converse" Lana del Rey è lo spunto perfetto: 

Un bel trucco evidente, capelli sciolti e unghie laccate. Abbinate alle vostre Converse preferite ad un demin consumato, il vostro top preferito e maxi gioielli: perfection.