I miei occhiali da vista Firmoo

Io non sono semplicemente miope, io sono proprio una talpa, nel senso che senza lenti a contatto o occhiali vado letteralmente a sbattere. Quando ho vinto il giveaway indetto da Firmoo in collaborazione con The Spotted Cherry Pie non mi sembrava vero perché stavo girando con gli occhiali con un'asta sola da circa una settimana; vi parlerei di come mi sono graziosamente seduta sui miei vecchi occhiali ma è un ricordo ancora doloroso che fa riaffiorare in me istinti omicidi.

Ho scelto questo modello tartarugato un po' retrò, che a me gli occhiali fanno sempre pensare alle segretarie anni '50 che battevano a macchina tutte insieme nella stessa stanza come in quel libro, La buona società di Towels Amor. 
Devo ammettere che gli occhiali li porto raramente, di solito porto le lenti a contatto, ma quando scelgo di indossarli per uscire mi sento sempre un po' diversa e solitamente quelle rare volte coincidono con  momenti speciali. Mi piace portare gli occhiali quando scrivo a notte fonda al computer, quasi sempre storie horror, mentre una sigaretta si fuma da sola sul comodino, oppure mentre preparo un dolce o quando vado per mercatini dell'antiquariato con mia madre. Ho decisamente dei "momenti occhiali" nella mia vita... anche voi?

Per quanto riguarda i Firmoo la qualità è ottima, non posso parlare per tutti, ma i miei sono molto resistenti e di buona fattura. L'azienda li spedisce in una custodia in simil pelle molto resistente, con una salviettina per pulirli (a me è stata spedita in rosa e ho apprezzato molto) e un piccolo cacciavite con due viti di riserva per le stanghette, scelta che ha fatto decisamente breccia nel mio cuore perché a me succede sempre di perdere quelle maledette viti nei momenti più improbabili in cui la distanza tra me e un ottica è misurabile in anni luce.