TECH / PLANT NANNY

Plant Nanny
Categoria: Salute e benessere
Lingue: Cinese, Inglese, Giapponese* L'italiano non è tra le lingue disponibili ma assicuro che l'inglese è veramente for dummies, i miei barboncini lo capirebbero tranquillamente.
Sviluppatore: FOURDESIRE CO.
Voto del Gomitolo: 5/5 per la possibilità di personalizzare qualsiasi opzione e la semplicità dell'interfaccia. Svolge il suo lavoro egregiamente, in più è carina.

Con quest'app potrete conoscere il vostro fabbisogno giornaliero di acqua e monitorare il vostro corpo attraverso una dolcissima piantina affinché assuma il giusto quantitativo d'acqua. Una piantina felice sarà una piantina che ha assunto abbastanza acqua, mentre una piantina triste avrà bisogno di più acqua: semplicissimo.
Ma insomma.. detto questo perché dovremmo scaricare quest'app? Perché si può impostare un timer personalizzato che ci ricordi di bere. Se siete come me che bevevo un bicchiere d'acqua a pasto quest'app vi cambierà la vita, garantito. Bere fa stare bene, soprattutto ora che si avvicina l'estate perché aiuta a eliminare la cellulite. In più vedere la piantina stare male vi farà pensare "Ma anche il mio corpo sta così male? Allora meglio bere!"

Un cactus felice al livello di idratazione 2
All'avvio Plant Nanny chiederà il vostro peso corporeo e il tipo di attività fisica che svolgete, poi calcolerà automaticamente la quantità d'acqua che vi è necessaria quotidianamente; a questo punto dovrete scegliere il recipiente di acqua con cui vi abbeverate ogni giorno (ad esempio bicchiere, mug, bottiglia...) così l'app calcolerà automaticamente quanti bicchieri/mug/bottiglie... d'acqua vi serviranno al giorno. Dopo questi semplici step sarà possibile piantare la prima pianta e farla crescere, idratandola, fino a che sarà autosufficiente. Quando la pianta sarà autosufficiente verrà spostata in una serra virtuale dove produrrà semi utili per l'acquisto di piante speciali.